Che cos'è Ethereum?

Parte 3: Che cos'è Ethereum?

Se avete sentito parlare di Bitcoin, probabilmente avrete sentito parlare di Ethereum. È la seconda criptovaluta più grande dopo il Bitcoin. È anche una piattaforma informatica decentralizzata che può eseguire molte applicazioni come la DeFi e le NFT. 

Che cos'è Ethereum?

Ethereum è stato lanciato nel 2015 come piattaforma di dati, a differenza del Bitcoin che è stato lanciato come valuta. Ethereum viene utilizzato per costruire qualsiasi cosa, da strumenti finanziari e giochi a database complessi. Si tratta quindi di una criptovaluta molto popolare tra i programmatori!

Fondazione Ethereum è un'associazione senza scopo di lucro che spiega la criptovaluta come uno strumento per "codificare, decentralizzare, proteggere e scambiare quasi tutto".

La differenza tra Ethereum, Ether e ETH

Ci sono alcune abbreviazioni che dovete conoscere se intendete utilizzare Ethereum. In primo luogo, Ethereum è il nome della rete stessa. La criptovaluta utilizzata nella rete Ethereum si chiama "Ether". Questo nome è abbreviato in "ETH" ed è quello con cui normalmente si chiama il suo token. 

Circa si guarda sia a BTC e ETH, funzionano quasi allo stesso modo per quanto riguarda l'invio, la ricezione e l'archiviazione del valore. Hanno funzioni simili, ma ciò che spicca dell'ETH è che gli utenti pagano delle commissioni per eseguire contratti intelligenti.

Si dice che l'ETH sia il carburante di Ethereum per far funzionare il sistema, motivo per cui viene chiamato gas nell'universo di Ethereum. Si paga comprese le "tariffe del gas" per le transazioni con i PF.

Quanto vale un Ethereum?

Per scoprire il valore di Ethereum, è necessario controllare il prezzo rispetto a un'altra valuta o criptovaluta. Di solito si dice che il Bitcoin è l'oro digitale, mentre Ethereum è il petrolio digitale, ed è abbastanza appropriato visto che Ethereum è la seconda criptovaluta di maggior valore.

Se volete controllare i prezzi di trading, potete farlo tramite TradingView. È un ottimo posto per tenere traccia dei prezzi tra ETH e altri strumenti finanziari. 

È possibile verificare il valore dell'ETH rispetto alla SEK cliccando qui!

Ethereum è sicuro?

Ethereum è sicuro almeno quanto Bitcoin perché entrambi sono protetti da blockchain separate. Ciò significa che un'enorme rete di computer di utenti verifica e controlla tutte le transazioni effettuate sulla rete. In questo modo è praticamente impossibile che una terza parte possa corrompere una transazione. 

Anche Ethereum, come Bitcoin, è open source, in modo che gli informatici e i crittografi possano esaminare tutti gli aspetti della sicurezza della rete.

Tutto su Ethereum XBT presso Avanza

Avanza offre il trading con ETH e il contratto si chiama XBT. Dicono che su il suo sito web che il contratto è associato a un rischio e che si dovrebbe investire in esso solo se si è disposti a perdere tutto il capitale investito. Questo perché è possibile operare sia su prezzi in aumento che in diminuzione.

Quando si negozia Ethereum XBT, non si possiede Ethereum, ma si possiedono contratti sul prezzo. È proprio come quando per fare trading con Bitcoin XBT, ma questo è invece per Ethereum. 

Ethereum XBT è anche negoziato sulla Borsa di Stoccolma First North, emessa dal fornitore di XBT. 

Quanto costa Ethereum XBT?

Quando si opera con questo contratto, si paga una commissione di intermediazione. Si tratta della differenza tra il prezzo di acquisto e quello di vendita, quindi la commissione varia sempre. Tuttavia, il costo più basso in assoluto è di 19 corone svedesi per sessione di trading. Di seguito sono riportate le altre specifiche:

?

  • Canone annuo: 2,5%
  • Leva: 1
  • Abbuono del tasso di interesse: No 

?

Che cos'è Ethereum 2.0?

Si tratta di un importante aggiornamento che ha consentito una maggiore crescita della rete, aumentando al contempo la sicurezza, la velocità e l'efficienza. L'aggiornamento è iniziato nel dicembre 2020 e ha richiesto due anni per essere attivato. 

La prima rete è ancora attiva insieme a Ethereum 2.0, ma l'idea è di fondere le due reti nel giugno 2022.

Perché è necessario un aggiornamento?

Oltre a una maggiore sicurezza, l'aggiornamento è dovuto anche al fatto che la funzione "Proof of Work" della prima rete creava costi più elevati e consumava troppe risorse. Ethereum 2.0 aiuterà la criptovaluta a ridurre al minimo questi problemi e a continuare a svilupparsi in meglio.